lunedì 24 ottobre 2011

L'oroscopo lo diceva, ad inizio anno, che avrei concluso questo 2011 con un senso di irritabilità e instabilità che sarebbe iniziato a settembre. Non ci ho mai creduto a queste frottole, le ho considerate come fiocchi di zucchero filato che servono solo ad ingentilirti le giornate ma che non ti portano nulla di significativo. Un modo come un altro per ingannarsi, rassicurarsi, convincersi, collocare un po' fuori da noi stessi meccanismi di responsabilità o per torvare conferme rispetto alle proprie incertezze.
Oggi mi viene da dire che magari quelle quattro righe lette a gennaio, forse forse, un po' ci hanno preso.
Non è bello aprire gli occhi ascoltando in sottofondo i danni dell'ennesima calamità naturale che colpisce l'umanità.
Non è bello sentire ovunque segni di dolore per un giovane atleta che corre via da questa vita.
Non è bello aprire gli occhi e vedere tutto grigio per la nebbia e per il cielo gonfio di sbuffi di nuvole tristi.
Non è bello vedere dominare il colore dell'asfalto dentro te.
Non è bello addormentarsi chiedendosi cosa si può mai ricordare di una giornata che identica alle altre, di volti che non ti parlano, di silenzi che sono solo sordità.

E' che proprio non ce la faccio a carburare così. Tra gente che si lamenta, tra vite spezzate o spazzate via, tra fiducia in qualcosa che porti cambiamento e la constatazione che tutto resta identico.
Odio l'immobilità che mi soffoca.

3 commenti:

  1. Buongiorno Giò, anche io sono molto triste per Marco, e lo sono anche per il grigiore che vedo, e non solo in cielo! Tiramoci su amica, e aspettiamo che passino questi giorni di malinconia, lo dobbiamo a noi stesse!
    Se fossi qui, vicina a me, ti porterei subito in pasticceria, cioccolata calda con tre quattro strati di panna (ti piace?)e un abbraccio caldo, quanto basta per dirti "non sei sola!".
    Ti capisco più di quanto credi, ma ti tendo la mano e ti chiedo un sorriso, passeranno questi momenti, vedrai!

    RispondiElimina
  2. Dobbiamo trovare la forza o la voglia di andare avanti,per andare dove non saprei, ultimanente mi sono decisa a fare un passo alla volta, giorno dopo giorno ora dopo ora procedo e sembra funzioni.

    RispondiElimina
  3. L'ultima frase mi ha fatto venire i brividi!
    Cristina

    Ps: Hai visto il nuovo giveaway su Little Snob Thing?? C'è una borsa di Ferragamo in palio! (o un buono da 500€ per i boys!) http://littlesnobthing.blogspot.com/2011/10/giveaway-gruppofellacom-e-ferragamo.html

    RispondiElimina