mercoledì 9 novembre 2011

Mercoledì 9 novembre

Oggi senza makeup e senza voglia.

Oggi ancora un mood anni '80 in chiave romantica - un po' grunge un po' Clohé.

Oggi è ancora nebbia e grigiore diffuso, ma al collo ho appesi sogni e affetti che mi rendono giustizia.

Oggi il mio istinto mi dice di star quieta e di non dar troppi calci al mondo, che tanto non ne vale la pena. E' come se, alla fine, si confacesse più a me quella pace interiore conquistata con sacrificio e fatica da certi santoni o dai padri eremiti: una impassibilità, una compostezza, un porsi "oltre" tutto e tutti, al di sopra della contingenza delle cose presenti e, volendo, anche della stessa vita, illuminati da un gusto superiore.
No, non è che di botto non mi irritino certi lascivi comportamenti, non mi infastidiscano le invasioni "barbariche" nei miei spazi di vita... è che sono stanca, non mi interessa, non mi importa.
Apaticamente giro i tacchi da ciò che mi va stretto. Sarò per questo che sono andata a recuperare un cappottino non troppo pesante - grigio nebbia del mio cielo - che mi sta un po' largo: almeno mi concedo pù spazi fisici per respirare, a volto nudo e a testa alta.

12 commenti:

  1. Vorrei tantissimo vedere il mix grunge - chloè! Sono due mood che mi piacciono entrambi, ma non saprei come mescolarli :)
    e poi sì, ti ci vedo bene in quell'atteggiamento zen, che a volte è anche il mio. voglia di lasciar correre, e di dire "che facciano, dicano, disfino.. non mi tange. e se mi tange, mi sposto".

    RispondiElimina
  2. Mi ripeto spesso anche io di "star quieta"...ma la parola, spesso, non riesco a fermarla.
    Buona giornata Giò!

    RispondiElimina
  3. Questi giorni di completa apatia ci vogliono, li trovo un modo efficace affinchè le cose ci entrino dentro e con calma trovino un posto.

    RispondiElimina
  4. Pimpi avrei dovuto fare una foto :) ti posso solo dire che ho colori molto "non colori" e skinny e giacca molto grunge :P
    Ad ogni modo... questo pensiero "zen" dovrebbe durarmi a lungo e manifestarsi in ogni ambito. Mi farebbe bene

    RispondiElimina
  5. perfettamemte d'accordo con Lillina, una piccola tregua ai nostri stati d'animo non sempre al top!
    Anche io vivo giorni in cui mi viene spontaneo pensare "fate tutto ciò che desiderate che io nel frattempo me la dormo ad occhi aperti e me ne frego" , ti dirò, vorrei mi capitasse più spesso!;P mille baci

    RispondiElimina
  6. Ciao Gdn!
    Tenere a bada i nostri stati d'animo e lasciare che tutto scorra è la soluzione migliore e gustarsi il periodo di quiete e pazienza
    Buona serata Sorrisi ^_^

    RispondiElimina
  7. grunge e clohè........adoro questo stile!
    un pò finto trasandato,ma sofsticato come direbbe tim guun ( quello di project runway)
    e a testa alta percorri il tuo cammino!
    brava giò!
    un abbraccione ♥

    RispondiElimina
  8. Diana a me sono i pensieri negativi e le frustrazioni quellei che fregano...

    RispondiElimina
  9. Lillina, il problema è che di posto ce n'è poco, occupato tutto com'è da frustrazioni e da "se" e da "ma" ... :) grazie per le tue parole :)

    RispondiElimina
  10. Pages, io sono indecisa: non capisco se è una cosa che mi appaga o se è una cosa hde mi serve per "tappare la bocca" ad un'anima in costante sofferenza. Anche se, agli occhi di tutti, io non dovrei avere nulla per il quale oamentarmi.

    RispondiElimina
  11. Claudia, hai ragione, come come dicevo a Pages, non capisco se mi è davvero positivo questo atteggiamento. D'impatto direi che è "calmante" :) sorrisi anche a te! :)

    RispondiElimina
  12. Nadi si fa quel che si può! :P :)

    RispondiElimina