mercoledì 9 maggio 2012

Ora


Sperare non consiste nel rimandare a domani.
Bisogna cominciare oggi.
Sperare non consiste nell'attendere
che qualcuno faccia al posto nostro.
Significa incominciare a farlo noi ora.

(Jean Guitton)

Così, in una mattina soleggiata che mi accoglie ancora sonnacchiosa, scappo a lavoro pensando...
Pensando a quel 37 che mi hai scritto sul quella mail. A quel "ricambierò" con cui ti congedi. Alla mia stupidità o forse alla stupidità di chi ha nutre la convinzione che basta essere galanti - in nome di "vecchi tempi" - per ottenere favori.
Pensando a chi anziché farti crescere ti sega le gambe, costringendoti a gattonare al massimo.
Pensando a chi conta davvero, senza riuscire ancora a scacciare la paura della perdita. L'idea costante che potrebbe accadere ancora che un "ciao" potrebbe essere l'ultimo o che un abbraccio, un gesto, l'odore e la morbidezza di una carezza, non ci saranno più. 
E' molto doloroso vivere con questa oscura paura.

Pensando ad esami, concorsi, professioni, sogni che erano e non saranno più.
Pensando a quanto sia bello ogni giorno affrontare la sfida, grande o piccola che sia, che la vita ci propone. 
Pensando che, forse, sono una di quelle persone destinate a far da sé, che se non si da animo da sola, non si rimbocca le maniche, non affronta di petto... beh... rimarrebbe lì dov'è e nessuno allungherebbe un dito. In fondo, ammettiamolo, è bello essere così: non bisogna dire mai grazie a nessuno, ogni cosa è solo frutto del proprio impegno e del proprio ingegno. Quanta fatica però!

Pensando che, finalmente, ho trovato un piccolo instabile equilibrio: meglio goderne a pieno, prima che qualcosa di nuovo torni a destabilizzarmi.

Bisogna fare: ora.


Michelangelo Pistoletto - Venere degli Stracci - Tate Modern  - London

6 commenti:

  1. sei molto delicata con le tue parole.. sento una tristezza e una delusione di fondo.. mi sbaglio? cmq sì, devi agire ora.. non perdere alcun attimo della tua vita.. potresti rimpiangere di non averlo fatto! un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Vieni da me che c'è un tag per te!

    RispondiElimina
  3. Brava, l'ORA e' la sconfitta dell'ansia, daalle tue parole capisco che ogni tanto finisci nel SE ma aggrappati all'ORA, vedrai che si vive molto meglio.
    Baci

    RispondiElimina
  4. Buona giornata!!
    http://www.dontcallmefashionblogger.com/2012/05/friends-or-bloggers-meeting.html

    RispondiElimina
  5. chi fa da sè ,fa per tre.......
    io sono per il fare da sole.
    fin da bambina non ho mai voluto l'aiuto di nessuno...tranne per le cose che mi pesano! comodo è?
    ma quanta soddisfazione, riuscirci da sole!
    giò....una donna tenace e combattiva....anche se non lo ammette!
    buon weekend♥♥♥

    RispondiElimina
  6. complimenti per il tuo blog se ti va possoamo seguici a vicenda ??? passa da noi!! bloghttp://comeduegoccedacqua.blogspot.it/

    RispondiElimina