sabato 9 giugno 2012

Pensando a domani

La vigilia del gran giorno è arrivata.

Di gran giorni ne ho vissuti tanti. Tutti diversi, tutti belli almeno in qualcosa. Unici. Sempre stessa sensazione di spossatezza, si svuotamento, di confusione. Di disordine ordinato.

Di gran giorni deludenti ne ho vissuti, ma anche da questi ho tratto insegnamento.
Adesso mi preparo a domani, incerta su cosa mettere, incerta su come muovermi, amareggiata da tante piccole e grandi cose, ma con la certezza che sarà un gran giorno ugualmente.

Socchiudo gli occhi e penso a come mi piacerebbe, ora, somigliare a quel volto angelico, fresco, vero, semplice, che ho incrociato oggi: la purezza è sempre più rara.

Svuoto la mente. Mi affido a quel che sarà, mentre il calore di
Source: flickr.com via Kyoco on Pinterest
questa afosa giornata mi culla delicatamente e mi rassicura: non siamo mai soli, nulla è mai lasciato al caso, tutto ha un senso, un principio, una fine. Il bello sta nel godersi tutto.

C'è sempre qualcosa di meraviglioso, a ben vedere. Sempre.


1 commento:

  1. C' assolutamente sempre qualcosa di meraviglioso ad attenderci se lo vogliamo! Domani sarà un gran giorno!
    Per le scarpe in pitolne ne ho trovate alcune carine da pimkie!!

    Don't Call Me Fashion Blogger
    Bloglovin'
    Facebook

    RispondiElimina