lunedì 18 giugno 2012

Trovare le risposte



In un bar in un paese remoto della Spagna, vicino alla città di Olite, c'è un'insegna messa dal proprietario: "Non appena arrivavo a trovare tutte le risposte, tutte le domande cambiavano". Dice il maestro: "Siamo sempre preoccupati nel dare risposte. Sentiamo che le risposte sono importanti per capire il significato della vita. E' molto più importante vivere pienamente, e permettere che il tempo ci riveli i segreti della nostra esistenza. Se ci preoccupiamo troppo col dare un senso alla vita, preveniamo la natura dal suo agire, e diventiamo incapaci di leggere i segnali di Dio".





(Paulo Coelho, I racconti del maktub)





All'inizio di questa nuova settimana, con un bagaglio un po' più cospicuo di esperienze, di soddisfazioni, di delusioni e conquiste, mi convinco che non ci sono domande, non ci sono risposte, c'è solo vivere.
Sono certa, tuttavia, che dimenticherò in fretta questa lezione: una come me è sempre in cerca, inesauribilmente.

Un po' come quando pensi che tutto sia cambiato, superato... e poi un tuffo al cuore guardando una mano in una mano, ti ricorda che certe cose non mutano mai in te.





3 commenti:

  1. non dirlo a me... raggiunto un obbiettivo subitissimo mi metto in corsa per un altro... che ci vuoi fare? son fatta così... però imparare l'arte del godimento è utile

    RispondiElimina