domenica 21 ottobre 2012

21 ottobre 2012

E' triste e desolante vedere quante pagine vuote si susseguono, come giorni non vissuti, come tempo sprecato, come emozioni non godute, attimi mancati.

E' impalpabile e pure pesantissimo il bianco di un foglio di carta mai riempito: tutto il peso di un inchiostro seccato sulla punta di una biro, di gioie non condivise, di lacrime non versate, di ricordi non fotografati in istantanee intessute di punteggiatura, vocali e consonanti. Il bianco e nero che da sempre mi ha più affascinata.

E' un peccato non vedere se non con gli occhi del cuore la torta di compleanno della mamma, con il cioccolato color zucca e applausi e brindisi che occupassero i posti ormai vuoti.
E' un peccato non avere altro che l'emozione vibrata nel cuore per il 62 anni di matrimonio dei nonni.
E' un peccato aver lasciato all'oblio quella frazione di vita che non tornerà più e di cui rimane solo l'intima speranza che non sia stata sprecata proprio tutta.
E' un peccato davvero pensare che domani tutto si ripeterà come un classico giro di valzer, l'ennesimo giro di giostra e ricordare solo quanto ogni giro sembri identico agli altri, senza aver consolidato nulla, nessun microscopico passo verso una qualsiasi meta.

E' la meta che ormai è persa da tempo.
E' la speranza che non muore mai.
E' il sorriso la miglior arma per avere un posto, seppur piccolo, nel mondo.


5 commenti:

  1. ciao giò.....
    non passo spesso ultimamente, ma nemmeno sul mio scrivo molto.
    ho letto di tuo nonno.....
    mi spiace.
    un abbraccio♥♥♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nadi:) che piacere ritrovarti :) non preoccuparti... come puoi vedere scrivo sempre meno :(
      Spero tu stia bene ;)

      Elimina
  2. Ciao ti invito a visitare il mio blog e la mia pagina facebook....
    Fammi sapere cosa ne pensi! <3
    http://namelessfashionblog.blogspot.it/
    http://www.facebook.com/NamelessFashionBlog
    Potremmo fare uno scambio di like/follow se ti va!

    RispondiElimina
  3. E' anche un peccato vedere che la gente non legge quello che uno scrive e lascia un commento spam....
    Giò cara ti sono vicina con tutto il cuore, se avremo occasione di incontrarci te lo dirò di persona
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Bloglovin'
    Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fra, chi se ne importa della gente?
      grazie per essere più volte passata :) come ho detto più volte ho difficoltà a scrivere sul blog, ma quando posso passo dal tuo:)
      ti abbraccio forte :)

      Elimina