giovedì 7 maggio 2015

Piccole cose

Sono giorni pesanti, tutti. Sempre. Poi arriva una canzone, l'aroma delicato di una candela profumata, la luce tenue di una fiammella, le pagine di un libro che non vedo l'ora di divorare riga dopo riga, il tepore già estivo che m'avvolge. Ed è felicità.

3 commenti:

  1. Ciaoooooo! Sei tornata? O quasi!
    e aggiungo che toccare le pagine di un libro è molto meglio che sfogliarlo on line!

    RispondiElimina
  2. Ciao Francesca, resto una lettrice silenziosa... Non ho più il tempo di scrivere data la nuova e complicata vita che conduco da due anni buoni a questa parte... Però la compagnia tua e di molte altre "styler" conosciute ormai da anni e anni non mi abbandona mai :)

    RispondiElimina